Tagli boschi in località “Valle Castagne”: completato iter burocratico

Il Comune di Trasacco ha portato a conclusione tutti gli atti burocratici necessari all’attivazione ed al conseguente avvio del progetto per il taglio dei boschi in località “Valle Castagne”, fortemente voluto e presentato per la prima volta dall’attuale amministrazione. L’idea progettuale, come già sottolineato dal primo cittadino di Trasacco Cesidio Lobene, ha il duplice scopo di:

1) soddisfare la necessità per il patrimonio boschivo del comune di Trasacco di urgenti interventi colturali per preservare un corretto assetto idrogeologico dei territori montani;

2) generare un introito di somme nelle casse comunali, che ovviamente verranno destinate al  miglioramento di alcuni servizi a vantaggio della comunità e del territorio di Trasacco.

Nei prossimi giorni partiranno i lavori di taglio da parte della ditta che si è aggiudicata l’appalto, mentre il Comune ha già avviato la predisposizione del nuovo progetto che prevede l’ampliamento dell’area boschiva oggetto di taglio, con la chiara finalità di aumentare l’introito di somme nelle casse dell’Ente da impiegare a favore del territorio amministrato.

Un sentito ringraziamento al dott. Francesco Ceci, che ha collaborato fattivamente al progetto consentendone la piena realizzazione.